PDF Stampa E-mail

Cedro del Libano

Cedro del Libano

Il Cedro del Libano (Cedrus libani A.Rich.) è un albero di prima grandezza (fino a 40m, in alcuni casi anche oltre) della famiglia delle Pinaceae, a sviluppo lento e fusto policormico. E' una specie endemica sulla catena del Libano, della Siria, della Turchia meridionale (l'antica Cilicia) e centrale (Monti del Tauro). Esiste una specie -Cedrus brevifolia Henry- o (o razza geografica a seconda degli autori) simile si monti di Cipro con fusto molto regolare.

E' uno degli alberi ornamentali più belli e diffusi in Italia con un portamento tipicamente a candelabro, con rami anche di notevoli dimensioni, ascendenti fino alla cima della pianta stessa. Ha una chioma generalmente molto densa e e di colore verde cupo, coni (pigne) ovoidali, troncati all'apice e appena incavati che si sfaldano a maturità.

A Roma, nei giardini di Villa Borghese, presso l'orologio ad acqua, vegeta uno dei cedri del Libano più imponenti della città.

Contatta Dendrocultura per qualsiasi consulenza o per chiedere un preventivo di intervento.