PDF Stampa E-mail

Cedro dell'Atlante

Cedro dell'Atlante

Il cedro dell'Atlante (Cedrus atlantica (Endl.) Carr.) è un albero di prima grandezza (anche fino a 50 m) della famiglia delle Pinaceae originario del Marocco e dell'Algeria.

In gioventù ha un portamento slanciato ed elegante, da adulto la chioma diventa più espansa ma senza mai assumere la forma tabulare tipica del cedro del Libano. La chioma è generalmente glauca o glaucescente (tendente all'azzurro), i getti terminali sono eretti, gli aghi sono lunghi da 1,5 cm a 2 cm.

E' una specie eliofila (esigente di luce) che non rifugge dai climi tipicamente mediterranei con un minimo di pioggia d'estate e abbondanti piogge nelle stagioni intermedie. Vegeta bene nella zona fitoclimatica basale (delle querce)

In campo forestale è una specie molto utile in quanto può vegetare nei terreni più sterili e ingrati ove non è possibile ricorrere alla douglasia (Pseudotsuga menziesii (Mirb.) Franco).

Contatta Dendrocultura per qualsiasi consulenza o per chiedere un preventivo di intervento.