PDF Stampa E-mail

Potatura delle palme Fotografia di alcune palme Phoenix

Benché molte palme utilizzino il sistema dell'autopotatura per scopi ecologici, motivi di salute pubblica ed estetica ci portano a velocizzare questo processo e potarle prima che le foglie caschino a terra.

Dendrocultura esegue la potatura e la rimozione delle infiorescenze o infruttescenze di palme con tecniche di risalita che non danneggiano lo stipite (il fusto). Potiamo esclusivamente le parti morte avendo cura di non produrre ferite alle parti vive per non favorire l'ingresso di patogeni pericolosi come il punteruolo rosso, insetto che può portare rapidamente alla morte l'esemplare attaccato.

Ricordiamo che il Servizio Fitosanitario Regionale del Lazio ha emesso una serie di prescrizioni in materia di punteruolo rosso, fra le quali vi è il divieto di potatura sulle parti verdi delle specie sensibili, nelle zone di insediamento.

Contatta Dendrocultura per qualsiasi consulenza.