Punteruolo Rosso: zone di insediamento e zone cuscinetto (Marzo 2010) PDF Stampa E-mail

Il Servizio Fitosanitario del Lazio ha aggiornato nel marzo 2010 le zone di infestazione del punteruolo rosso nella regione al fine di regolare gli interventi da eseguire sulle palme infestate. Rispetto al 2009 l'infestazione è in stato di avanzamento.

Zone di insediamento

Le zone di insediamento sono aree coincidenti con l’intero territorio dei comuni dove è stata accertata la presenza del Punteruolo rosso e dove le misure fitosanitarie di eradicazione non hanno permesso la sua eliminazione. Le zone di insediamento nel Lazio comprendono molti comuni nelle province di Latina e Roma:

  • in provincia di Roma:  Albano Laziale, Allumiere, Anguillara Sabazia, Anzio, Ardea, Ariccia, Bracciano, Castel Gandolfo, Cerveteri, Ciampino, Civitavecchia, Fiumicino, Fonte Nuova, Frascati, Gallicano Nel Lazio, Genzano Di Roma, Grottaferrata, Guidonia Montecelio, Ladispoli, Lanuvio, Lariano, Marino, Monte  Compatri, Monte Porzio Catone, Nemi, Nettuno, Palestrina, Pomezia, Rocca Di Papa, Rocca Priora, Roma, San Cesareo, Santa Marinella, Tivoli, Tolfa, Velletri, Zagarolo.
  • in provincia di Latina: Aprilia, Cisterna Di Latina, Cori, Fondi, Formia, Gaeta, Itri, Latina, Lenola, Minturno, Monte San Biagio, Pontinia, Priverno, Prossedi, Roccasecca Dei Volsci, Sabaudia, San Felice Circeo, Sermoneta, Sezze, Sonnino, Sperlonga, Spigno Saturnia, Terracina.
  • In provincia di Frosinone: Alatri, Boville Ernica, Ceccano, Cervaro, Falvaterra, Frosinone, Giuliano Di Roma, Pastena, Pico, Roccasecca,    Veroli, San Giovanni Incarico, San Vittore Del Lazio, Villa Santo Stefano.
  • In provincia di Viterbo: Tarquinia.

Zone cuscinetto

Le zone cuscinetto sono aree coincidenti con l’intero territorio dei comuni dove non è stata accertata la presenza del Punteruolo rosso ma ricadenti nella fascia perimetrale di almeno 10 km a partire dal confine della zona infestata.:

  • In provincia di Roma: Artena, Campagnano Di Roma, Canale Monterano, Capena, Capranica Prenestina, Carpineto Romano, Casape, , Castel Madama, Castelnuovo Di Porto, Castel San Pietro Romano, Cave, Ciciliano, Colleferro, Colonna, Fiano Romano, Formello, Gavignano, Genazzano, Gorga, Labico, Magliano Romano, Manziana, Marcellina, Mazzano Romano, Mentana, Montelanico, Montelibretti,    Monterotondo, Moricone, Morlupo, Olevano Romano, Palombara Sabina, Pisoniano, Poli, Riano, Rocca Di Cave, Roccagiovine, Sacrofano, Sambuci, San Gregorio Da Sassola, San Polo Dei Cavalieri, Sant’angelo Romano, San Vito Romano, Segni, Trevignano Romano, Valmontone, Vicovaro.
  • In provincia di Latina: Bassiano, Campodimele, Castelforte, Maenza, Norma, Roccagorga, Rocca Massima, Santi Cosma E Damiano.
  • In provincia di Viterbo: Arlena Di Castro, Barbarano Romano, Bassano Romano, Blera, Canino, Capranica, Monterosi, Montalto, Monte Romano, Nepi, Sutri, Tessennano, Tuscania, Veiano, Viterbo, Vetralla, Villa San Giovanni in Tuscia.
  • In provincia di Frosinone: Acquafondata, Acuto, Anagni, Amaseno, Aquino, Arce, Arnara, Arpino, Ausonia, Belmonte Castello, Brocco Stella, Campoli Appennino, Casalattico, Cassino, Castelliri, Castrocielo, Castro Dei Volsci, Castenuovo Parano, Ceprano, Colfelice, Collepardo, Colle San Magno, Coreno Ausonio, Esperia, Ferentino, Fiuggi, Fontana Liri, Fontechiari, Fumone, Guarcino, Isola Del Liri, Monte San Giovanni Campano, Morolo, Patrica, Pescosolido, Piedimonte San Germano, Pignataro Interamna, Pofi, Pontecorvo, Posta Fibreno, Rocca D’arce, Ripi, San Giorgio a Liri, Sant’ambrogio Sul Garigliano, Sant’andrea Del Garigliano, Santa Pollinare, Sant’elia Fiumerapido, Santopadre, Sgurgola, Sora, Strangolagalli, Supino, Terelle, Torre Cajetani, Torrice, Trivigliano, Vallecorsa, Vallemaio, Vallerotonda, Vicalvi, Vico Nel Lazio, Villa Santa Lucia, Viticuso.

Contatta Dendrocultura per qualsiasi consulenza.